martedì 31 dicembre 2013

Ciambella di zucca senza lattosio, uova, lievito

Per una merenda leggera dopo i pranzi delle feste e in attesa del cenone: ancora zucca !! Dopo la focaccia salata e i muffin di Halloween ecco un'altra ricetta per utilizzare questo ortaggio di stagione. Mi "sbizzarrisco" perchè il mio bambino ne è ghiotto ed è un ottimo modo per fargli mangiare la verdura!! Questa ricetta l'ho trovata su veganblog (www.veganblog.com; sempre fonte di ispirazione) io ho cambiato la farina e aggiunto le mandorle. Con l'occasione buon 2014 a tutti e grazie per visitare il blog e i vostri contributi:-))

Ingredienti
  • 300 gr. di polpa di zucca cotta al vapore
  • 375 gr. di farina integrale 
  • 250 gr. di zucchero di canna 
  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino di sale fine
  • 70 gr. di mela grattugiata (circa 1 mela) 
  • 10 mandorle tritate 
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere (se piace)
Procedimento
prendere 2 ciotole: 
  • in una ciotola mettere tutti gli ingredienti secchi (farina, zucchero, sale, bicarbonato, mandorle ed eventualmente la cannella)
  • nell'altra mettere la zucca raffreddata, la mela e mescolare
  • unire gli ingredienti secchi a quelli morbidi piano piano. Senza mescolare troppo o diventa duro
  • versare nello stampo da ciambella. Io ho usato il solito stampo in silicone per non usare carta forno o burro
  • infornare per 45 minuti a 180°
spolverare con zucchero a velo

lunedì 23 dicembre 2013

da Elisa: campanella di Natale per l'albero senza lievito e senza glutine

ecco un'idea regalo veramente creativa e dolcissima: la campanella di Natale da appendere all'albero e da gustare perchè è profumatissima ed è difficile resiste! L'idea e la realizzazione sono di Elisa che ringrazio di cuore per questo goloso contributo!















Ingredienti per circa 45 biscotti

  • 500 gr. di farina senza glutine 
  • 4 tuorli 
  • 250 gr. di burro freddo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 300 gr. di zucchero a velo
  • 1 albume
Procedimento
  • mettere nel frullatore la farina con il burro freddo a pezzi e frullare
  • versare il composto su una spianatoia e aggiungere 150 gr. di zucchero, i tuorli, la vanillina, il sale
  • impastare, formare una palla e mettere in frigo per 30 minuti
  • stendere la pasta un' pò spessa quasi 1 cm. tagliare i biscotti 
  • infornare a 150° (forno statico) per 15 minuti
Una volta raffreddati i biscotti preparare la ghiaccia con 1 albume e gli atri 150 gr. di zucchero a velo, decorare a piacere














Elisa ha creato la campanella con l'aiuto delle formine di Tescoma: c'è un kit apposito dice! Grazie Elisa e 
Auguroni a tutti!

sabato 14 dicembre 2013

Treccia dolce natalizia senza uova

Sempre in preparazione al Natale ecco una treccia golosa e bella anche come decorazione ... fino a che potete resistere a non mangiarla! Questa ricetta l'ho trovata su una rivista di cucina naturale e devo dire che oltre ad essere senza uova .... è facile da preparare e bella da vedere!

















Ingredienti per 4 treccine
  • 1 confezione di pasta sfoglia integrale
  • 4 cucchiai di crema alle nocciole e cioccolato
  • 3 cucchiai di farina di nocciole
  • 3 cucchiai di di zucchero di canna
  • 15 gr. di burro
Procedimento
  • accendere il forno a 180°
  • srotolare la sfoglia
  • tagliarla a metà e poi di nuovo a metà, si ricavano 4 rettangoli
  • spennellare la superficie dei rettangoli con il burro fuso
  • stendere su ogni rettangolo un cucchiaio di crema nocciole e cioccolato
  • spolverare la superficie con lo zucchero di canna e poi con la farina
  • arrotolare i rettangoli in modo da ottenere dei rotoli stretti e lunghi
  • premere bene le estremità per sigillare
  • praticare un taglio verticale lungo la lunghezza senza arrivare alle estremità
  • arrotolare le due estremità formando una treccia e curvare in modo da formare una corona
  • unire le estremità premendo bene 
  • sistemare le coroncine su una teglia ricoperta da carta forno
  • infornare per 15 minuti (fino a che la superficie diventa dorata e leggermente caramellata)

domenica 8 dicembre 2013

Sciroppo al cioccolato da mettere sotto l'albero di Natale

Arriva Natale prepariamo un regalo goloso! Ecco una bella idea da portare sotto l'albero perchè il cioccolato è amato da tutti ed in particolare in questo periodo è sempre bene averne un' pò di "scorta"!
Questo sciroppo lo si può consumare al naturale per aromatizzare dolci o gelati, allungato con il latte caldo diventa una bevanda che scalda l'inverno, mentre se mescolato con del whisky o cognac diventa un ottimo digestivo.

Ingredienti
  • 250 gr. di zucchero di canna
  • 100 gr. di cioccolato fondente tritato
  • 300 gr. di acqua
  • sale, un pizzico
Procedimento
  • bollire a fuoco moderato per un minuto 300 gr. di acqua insieme allo zucchero e con l'aggiunta di un pizzico di sale
  • aggiungere il cioccolato fondente tritato e mescolare a fuoco basso finchè non si sarà sciolto del tutto (circa 3-4 minuti)
  • frullare lo sciroppo così ottenuto e metterlo in una bottiglia con tappo ermetico oppure in un vasetto (prima di chiudere attendere che sia tiepido)
Si conserva per alcune settimane in un luogo buio.


sabato 7 dicembre 2013

Prossime vacanze? perchè non in bicicletta

Visto che arrivano le vacanze mi fa piacere segnalare questo magazine online del turismo sostenibile: si chiama Viagginbici.com dove potrete trovare spunti per organizzare una vacanza che avrà come motore la curiosità e le vostre gambe! Mi è piaciuta molto l'idea che ha come obiettivo di invogliare sempre più persone e sempre più famiglie a prendere in considerazione anche la bicicletta per i loro fine settimana e per le loro vacanze. Si risparmia denaro, ci si diverte, ed è più salutare per tutti!
Ci sono tanti spunti interessanti, itinerari e c'è anche una rubrica dal titolo "paese che vai ricetta che trovi" dove potete trovare anche qualche mia ricettina!
Per saperne di più cliccate qui :-) e buone vacanze a tutti!

domenica 1 dicembre 2013

Cavoli a Merenda va a lezione

Oggi non ho una ricetta di "cucina" da segnalarvi ma una "tecnologica". In effetti questa avventura è iniziata da un'idea: "condividere qualche cosa di utile" ed ha preso vita in un'aula del corso Bocconi "Comunicare 2.0"tenuto dal prof. Gianluca Salviotti che mi ha illuminata e indicato la strada ... Venerdì scorso sono stata invitata a fare una testimonianza per mostrare il blog al nuovo gruppo di discenti esordendo con: "anche io lo scorso anno ero al vostro stesso posto!...". In effetti non avevo ancora parlato di questa utilissima esperienza e con l'occasione ringrazio Gianluca, per la chiarezza, il supporto, il coinvolgimento!
















per saperne di più vi segnalo anche il libro "Comunicare 2.0" ed. Apogeo Education, 2012

domenica 24 novembre 2013

Tortillas di Alejandra (senza glutine, senza lievito, senza lattosio)

invece del pane ecco le tortillas fatte da Alejandra di El Salvador, nonché tata del mio bimbo. Facilissime, sane e sopratutto senza lievito.

Ingredienti
  • 240 gr. farina di mais - esiste una farina che si chiama Masa Harina -ottenuta dalla macinazione del mais bianco ed è apposta per tortillas
  • 250 ml. di acqua tiepida
Procedimento
  • mettere la farina in una ciotola
  • aggiungere acqua calda una cucchiaiata alla volta e lavorare l’impasto fino a che diventa morbido e stendibile ma non appiccicoso (impastare per circa 10 minuti)
  • formare una palla e lasciare riposare per 15 minuti
  • fare scaldare una padella antiaderente 
  • prendere dei piccoli pezzi dalla palla di pasta e formare con le mani delle tortillas sottili
  • cuocere sulla padella circa 5 minuti per parte


PRONTE!!

domenica 17 novembre 2013

La cara rassicurante torta di mele, senza lattosio e senza uova

Questa è la versione senza lattosio e senza uova, poca farina tante mele
Da provare.... ed un grazie speciale ad Anna che mi ha regalato questa splendida tortiera ;)














Ingredienti
  • 650 gr. di mele sbucciate e tagliate a pezzetti
  • 200 gr. di semolato di grano duro
  • 100 gr. di frumina
  • 100 gr. di zucchero di canna
  • 100 ml. di olio di semi di mais
  • 250 ml. di acqua tiepida
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 mela sbucciata e tagliata a fettine per la decorazione
  • 2 cucchiai di zucchero di canna per la decorazione
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato
Procedimento
  • mescolare in una ciotola il semolato, la frumina, lo zucchero, il cremor tartaro, il bicarbonato, l'olio e versare l'acqua a filo per rendere il composto morbido
  • mescolare in un'altra ciotola le mele con la scorza 
  • unire il tutto e versare in una teglia (ricordate la carta forno per non fare attaccare il composto)
  • decorare la torta con le fettine di mela e una spolverata di zucchero
  • infornare a 180° per 35 minuti

sabato 9 novembre 2013

Biscotti di avena e nocciole senza lattosio e senza uova

La ricetta l'ho trovata in un libro dedicato ai cereali e per combinazione ho trovato una versione simile sul blog di Dolce&Amara (dolce-amara.blogspot.com). 
Ho cambiato leggermente le dosi ma il risultato è stato davvero buono e salutare; l'avena infatti è ricca di sali minerali, in particolare calcio magnesio e ferro oltre ad essere una buona fonte di vitamine del gruppo B.


Ingredienti
con queste quantità vengono circa venti biscotti
  • 250 gr. di farina di avena 
  • 70 gr. di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di sciroppo d'acero
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 50 gr. di nocciole tritate
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Procedimento
  • Mettere in una ciotola la farina, lo zucchero, le nocciole tritate e l'olio evo, impastare con le mani 
  • Riscaldare in un pentolino leggermente lo sciroppo e sciogliere il lievito
  • Versare lo sciroppo con il lievito nella farina e impastate nuovamente con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto
  • Lasciare riposare per dieci minuti
  • Preriscaldare il forno a 180°C
  • Prendere un po' di impasto alla volta, formare delle palline e schiacciarle leggermente (io le ho "decorate" facendo pressione con i rebbi di una forchetta)
  • Sistemare i biscotti sulla placca da forno foderata con carta forno
  • Cuocere per circa 15 minuti
Appena sfornati risultano morbidi e fragili.

sabato 2 novembre 2013

Focaccia di zucca senza lattosio e senza uova

Ancora zucca: approfittiamo di questo ortaggio di stagione ricco di minerali e vitamine (C e B), ecco una ricetta salata facile e golosa!



















Ingredienti
  • 200 gr di farina di farro
  • 100 gr di farina di integrale
  • 100 gr di semola di grano duro
  • 150 gr di zucca cotta al vapore
  • mezza bustina di lievito per torte salate
  • 50 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino abbondante di sale
  • salvia e rosmarino freschi tritati finemente (due cucchiai)
  • 200 ml di acqua tiepida
Procedimento
  • mescolare in una ciotola la zucca schiacciata con una forchetta, le farine,, il lievito, il sale, un cucchiaio delle erbe aromatiche tritate, l'olio e l'acqua
  • impastare, con le mani unte. Eventualmente aggiungere farina in base alla consistenza del composto (che in effetti risulta leggermente appiccicoso) 
  • adagiare su una teglia ricoperta dalla carta forno e cospargerle con le erbe aromatiche con un pizzico di sale e un filo di olio extra vergine di oliva
  • infornare a 200° per circa 35-40 minuti

sabato 26 ottobre 2013

Muffin dolci alla zucca di Rachele per Halloween(senza lattosio, uova, lievito)

Questa ricetta arriva direttamente dalla mia amica Rachele che vive negli USA. Ha preparato i dolcetti per festeggiare Halloween. Grazie Rachele:))
Tra l'altro la zucca ha diverse proprietà ed è ricca di minerali e vitamine( C e B). 
I disegni sono del mio bimbo che aspetta ogni anno questa festa per indossare la maschera da scheletro con mantello nero e per chiedere dolcetti e caramelle ... si è molto divertito ... 
























Ingredienti
Con queste dosi si preparano circa 12 muffin


  • 80 ml di olio di semi di mais
  • 220 gr di zucchero di canna
  • 60 ml di latte di soia
  • 1 bustina di vanillina
  • 300 gr. di farina integrale
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 bustina di cremor tartaro
  • 1 pizzico di sale
  • 250 gr. di zucca cotta a vapore e ridotta a purea schiacciandola con una forchetta
  • 100 gr. di cioccolato fondente tritato
  • 1 cucchiaino raso di cannella in polvere (se piace)
Procedimento
  • preriscaldare il forno a 180° 
  • in una ciotola mescolare: la farina, il bicarbonato, il sale, la vanillina, la cannella
  • aggiungere la zucca e mescolare delicatamente
  • versare l'olio e il latte
  • unire il cioccolato tritato
  • informare per 24-26 minuti


sabato 19 ottobre 2013

Grissini, senza lievito però!

per uno spuntino veloce, i grissini! In realtà io li avevo preparati per la merenda del giorno dopo ma all'ora dell'aperitivo erano già finiti. Semplici da preparare e supersani  con solo acqua-olio-farina, per accontentare chi preferisce il salato!

Ingredienti:
  • 150 gr. farina di farro
  • 100 gr. di semolato
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 120 ml. di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di sale
Procedimento:
  • Mescolare le farine, aggiungere l’olio e l’acqua tiepida a filo finchè la pasta risulti compatta e morbida. 
  • Lasciare riposare per 15 minuti. Riprendere poi l’impasto e lavorarlo su un piano infarinato. 
  • Prendere dei pezzi di pasta per creare i grissini. Fare come per gli gnocchi delle striscioline rotonde, lunghe quanto volete, alcune le abbiamo attorcigliate dando la forma dei taralli
  • Adagiare sulla teglia da forno, rivestita con la carta forno
  • Infornare a forno caldo, 180° per 25 minuti.

sabato 5 ottobre 2013

Torta al limone (senza: lattosio, uova, glutine, lievito)

per il mio compleanno ho fatto questa torta di pasta frolla e crema al limone, l'ho portata alle colleghe che hanno apprezzato, grazie! :)















Ingredienti per la pasta frolla
  • 300 gr. farina di riso
  • 100 gr. latte di soia
  • 70 gr. zucchero di canna
  • scorza grattugiata di un limone
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • olio extra vergine di oliva
Procedimento
  • disporre la farina su un piano oppure in una ciotola grande
  • aggiungere zucchero, bicarbonato, scorza del limone
  • unire il latte poco alla volta mescolando
  • aggiungere l'olio
  • impastare fino a che il composto risulta morbido ma non troppo appiccicoso, formare una palla e lasciare riposare per 30 minuti
Ingredienti per la crema al limone
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cuchhiai di farina integrale
  • 350 ml. bicchieri di latte di soia
  • buccia di mezzo limone
Procedimento
  • mettere in un pentolino zucchero e farina ed aggiungere il latte mescolando
  • cuocere a fuoco medio per 5 minuti
  • unire la scorza di limone
  • la crema è pronta in un attimo, appena densa spegnere e lasciare riposare e raffreddare
Componiamo la torta
  • stendere 3/4 dell'impasto in una teglia (io ho usato una teglia al silicone per non mettere nè burro nè carta forno)
  • versare la crema
  • con il resto dell'impasto formare delle striscioline (come per la crostata) io in questo caso ho fatto delle decorazioni con le formine 
  • Infornare a forno caldo a 170° per 25 minuti (finchè la superficie sarà dorata)
  • una volta spento il forno lasciare riposare per 10 minuti
Pronta!

domenica 29 settembre 2013

Ritorno a scuola: pieno di energia con le barrette cioccolato e cereali



Per il ritorno a scuola pieno di energia e di buon umore: facciamo le barrette al cioccolato e cereali
Ingredienti
  • 100 gr. di cioccolato fondente (al 70%)
  • 100 gr. di cerali - quelli che preferite (io ho utilizzato i Kellogg's allo yogurt)
  • 2 cucchiai di miele
Preparazione
  • sciogliere il cioccolato in un pentolino a fuoco basso
  • unire il miele e mescolare
  • spezzettare i cerali ... io li ho schiacciati con una forchetta
  • unire i cerali al cioccolato e al miele
  • versare un cucchiaio di composto su un piatto coperto da carta forno (per non farlo attaccare e per pulire più facilmente)
  • formare con il cucchiaio e le mani delle barrette
  • mettere in frigo e lasciare solidificare

sabato 21 settembre 2013

Cous Cous nel bicchiere

Il cous cous è un antico cereale un ottimo sostituto del riso. Tipico della cucina mediorientale si presta a tante preparazioni. Inoltre contiene al suo interno un’alta percentuale di amido e carboidrati ed alcune vitamine del gruppo A e B ma anche diversi sali minerali come il potassio, il calcio, il fosforo ed il magnesio. La percentuale di grassi contenuta al suo interno è bassa e questo permette una digeribilità molto buona
Vi propongo questa velocissima ricetta con l'uva settembrina e la feta.

Ingredienti
  • 1 bicchiere di cous cous
  • 12 acini di uva
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 100 gr. di feta
  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 pizzico di sale
Preparazione
  • Mettere in una ciotola gli acini di uva tagliati a metà, la feta tagliata a cubetti, un pizzico di sale, 2 cucchiai di olio evo
  • Per preparare il cous cous: generalmente la ricetta è descritta sulla scatola. In ogni caso io faccio bollire l'acqua in un pentolino, con un cucchiaino di olio evo, a bollore aggiungo il cuos cous copro e spengo il fuoco. Lasciò riposare per 6 minuti. Poi sgrano il cereale con una forchetta
  • Una volta pronto unire all'uva e alla feta. 
Mescolare e gustare!

domenica 15 settembre 2013

SfogliaMela

questi tortini sono frutto del poco tempo ... avevo della pasta sfoglia avanzata e delle mele, i pirottini da muffin in silicone nuovi nuovi da provare ... che fare? Mini tortini alla mela, che poi in questa stagione vanno benissimo perchè ormai la frutta estiva non si trova quasi più!

















Ingredienti
  • 1 rotolo di pasta sfoglia integrale
  • 2 mele sbucciate e tagliate a cubetti
  • pinoli
  • zucchero di canna
Procedimento
  • tagliare a quadrati la pasta sfoglia - grandi in base alle dimensioni dei vostri pirottini
  • mettere in ogni pirottino: la sfoglia (non deve essere giusta deve uscire per poter chiudere a fagottino), i cubetti di mela, 1 cucchiaino di zucchero e 1 di pinoli
  • chiudere a fagottino
  • informare a 180° per 20 minuti

domenica 8 settembre 2013

Ciambella salata al farro (senza uova)

ricettina per i golosi di torte salate. L'ho portata a luglio in ufficio per le colleghe e l'ho anche proposta ad una cena tra amici, davvero sfiziosa. I bambini, ma anche i grandi hanno apprezzato. Può essere un'alternativa alla focaccia per merenda!
Ingredienti
  • 250 gr. farina di farro
  • 100 gr. farina integrale
  • 1 cucchiaino scarso di sale
  • 70 gr. pinoli
  • 100 gr. pomodori secchi spezzettati
  • 40 gr. pecorino grattugiato
  • 250 gr. acqua tiepida
  • 25 gr. olio di semi di mais
  • 1/2 bustina di cremor tartaro oppure di lievito
Procedimento
  • unire le farine, il pecorino e il cremor tartaro/lievito in una terrina, aggiungere i pinoli e i pomodorini 
  • aggiungere l'olio e l'acqua mescolando con una forchetta
  • versare in una teglia (io ho usato quella al silicone a forma di ciambella)
  • accendere il forno a 200°
  • infornare per 45 minuti
Non essendoci uova la torta non cresce molto e risulta molto compatta, quasi un pane aromatico!


Si parla di Cavoli a Merenda

che emozione scoprire che il blog è stato citato su Wellness-inserto di Donna Moderna- di Agosto.
Un grazie particolare a Sabrina (di Wellness) che ha creduto nel blog e mi ha dato uno spazio! GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE!!



giovedì 22 agosto 2013

Girelle alla crema di nocciola e cioccolato (senza lattosio e senza uova)

ecco un modo per utilizzare la ricetta base per torta che avevo pubblicato qualche tempo fa: fare la vecchia girella, chi non l'ha mangiata da bambino? Questa versione però, rispetta le regole del senza: lattosio, uova, lievito ed è dedicata a Matteo quindi è naturalmente al cioccolato ... la farcitura di crema nocciole e cioccolato può essere sostituita dalla marmellata. Veramente golosa e insperabilmente semplice da eseguire!
Ingredienti
  • 200 gr. di farina integrale
  • 100 gr. di fecola di patate
  • 100 gr. di zucchero di canna
  • 1/2 bustina di cremor tartaro
  • 100 ml. di olio di mais o di semi di girasole
  • 250 ml di acqua
Procedimento
  • mescolare in una ciotola la farina, la fecola, il cremor tartaro e lo zucchero
  • aggiungere l'olio e l'acqua
  • versare il composto su una teglia da forno con la carta forno
  • accendere il forno a 180°
  • infornare per 30 minuti
  • una volta pronta inumidire lasciare intiepidire per 5 minuti
  • mettete su una base uno strofinaccio da cucina inumidito
  • girare sopra la torta/pan di spagna e aiutandosi con lo strofinaccio girare su se stessa la base per torta con delicatezza
  • srotolare e farcire, come dicevo qui abbiamo messo con Matteo la crema nocciole e cioccolato (trovate la ricetta nell'elenco qui a fianco "per la merenda")
  • arrotolate sempre con l'aiuto dello strofinaccio
  • lasciate arrotolato e fate raffreddare in frigorifero per 10-15 minuti
Pronta !!
Non fatevi spaventare dall'arrotolamento è più semplice farlo che descrivere l'operazione!!















sabato 3 agosto 2013

Biscotti di mais (senza: glutine, uova, lattosio)

in Piemonte (la mia Regione) sono molto comuni le "paste di meliga" ovvero biscotti fatti con farina di mais, sono veramente buoni ed un ricordo goloso della mia infanzia. Dopo diversi tentativi finalmente sono riuscita a riprodurli però con la "filosofia del senza"; questi infatti sono senza uova, lattosio, glutine, ... magari non sono molto belli, ma sono buoni, garantisco !
Ingredienti
  • 100 gr di farina di mais
  • 100 gr di farina di riso
  • 120 gr di zucchero di canna
  • 100 ml di acqua
  • 120 ml di olio di mais
  • buccia grattugiata di un limone (non trattato)
  • mezza bustina di cremor tartaro
Procedimento
  • mettere tutti gli ingredienti in una ciotola
  • impastare
  • formare con l'impasto un salsicciotto di circa 5 cm di diametro
  • avvolgere il salsicciotto nella carta forno e porlo nel freezer per 30 minuti in modo da fare indurire l'impasto
  • tagliare a fette e mettere i biscotti sulla placca da forno ricoperta da carta forno
  • accendere il forno a 180°
  • infornare per 15 minuti.
alla fine spolverare di zucchero a velo

giovedì 1 agosto 2013

Cavoli a Merenda in ufficio

... ecco le colleghe che "fanno da cavie" per le mie nuove e vecchie ricettine: finto pesce tonno e patatemousse di ceciinsalata di orzo con pomodorini-zucchini-mandorle, ciambella di farina di farro con pomodori secchi e pinoli, torta al limone ... a breve le ricette sul blog! e un grazie speciale a chi ha fiducia nei miei esperimenti:)

sabato 27 luglio 2013

Torta tutta frutta ! (senza: uova, lattosio, lievito)

Questa mattina sono andata al mercato ortofrutticolo, in questa stagione c'è tanta frutta e vale la pena utilizzarla. Questa torta in particolare è in onore di mio marito, super goloso di frutta e specialmente dei frutti di bosco.
Ingredienti
  • 80 gr. di farina integrale
  • 140 gr. di latte di riso
  • 100 gr. di mela grattugiata (circa 1 mela media)
  • 100 gr. di banana schiacciata (circa 1 banana)
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaio raso di fecola di patate
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • frutti di bosco, qui ci sono: mirtilli, more e lamponi
Procedimento
  • mettere in una ciotola la farina, il bicarbonato, la vanillina, la fecola 
  • aggiungere la banana e la mela
  • incorporare a poco a poco il latte mescolando in modo da ottenere una crema
  • accendere il forno a 180°
  • decorare con i frutti di bosco
  • spolverare con lo zucchero (i frutti di bosco sono leggermente aspri, la quantità di zucchero dipende dal gusto personale)
  • infornare per 30 minuti
Io ho usato una tortiera in silicone, se non la usate mettete la carta forno per non fare attaccare il composto

sabato 20 luglio 2013

Fresco Melone

un'idea per combattere il caldo: melone con formaggio servito in mono porzioni ... anche per l'aperitivo.
Ingredienti
  • melone
  • primo-sale di capra
Procedimento
....mi viene quasi da ridere: tagliare a cubetti e gustare!!

sabato 13 luglio 2013

Torta di albicocche senza uova, senza lattosio, senza glutine

oggi è una bella giornata estiva e ci sono molte albicocche quindi ho pensato ad una torta facile e fresca da fare con questo succoso frutto di stagione e con la farina di riso. Viene una consistenza leggermente gelatinosa ma risulta leggera!

Ingredienti
  • 490 gr. di albicocche senza nocciolo
  • 110 gr. di farina di riso
  • 50 gr. di fecola di patate
  • 50 gr di olio di mais
  • 1/2 bustina di cremor tartaro
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 20 gr di mandorle tritate
  • 90 gr. di zucchero di canna
Procedimento
  • cuocere in un pentolino a fuoco basso le albicocche tagliate e pezzi grandi (senza nocciolo e lavate) per 10 minuti 
  • in una ciotola mettere la farina, la fecola, lo zucchero, il bicarbonato e il cremortartaro. Mescolare
  • aggiungere l'olio, le mandorle e le albicocche. Mescolare
  • versare il composto in una teglia - io ho usato la solita in silicone così non aggiungo nè burro nè carta forno
  • accendere il forno ventilato a 180°
  • infornare per 25 minuti
per finire una spolverata di zucchero a velo e qualche fettina di pesca

domenica 7 luglio 2013

Ghiaccioli fatti in casa: facili, freschi e senza lattosio!

Al mio bambino piace molto il ghiacciolo al limone ma non è sempre facile da trovare, alcuni giorni fa passando davanti ad un negozio ho visto le formine per fare i ghiaccioli allora perchè non prepararli io!! 
Oggi mi sono cimentata e devo dire che il risultato è goloso! Sono facili, veloci e soprattutto sani perchè contengono solo acqua, zucchero e quello che preferite ad esempio arancia o pompelmo spremuti oppure si può utilizzare una bustina di tisana per esempio ai frutti rossi ... da considerare che sono senza coloranti e conservanti!!!


Ingredienti per 4 ghiaccioli
  • 250 gr. acqua
  • 100 dr. di limone spremuto fresco, oppure arancia, oppure pompelmo, oppure una bustina di tisana al gusto che preferite
  • 2 cucchiai colmi di zucchero di canna
Procedimento
  • bollire l'acqua in un pentolino, appena inizia a bollire spegnere e aggiungere lo zucchero, mescolare fino a che si scioglie
  • aggiungere il succo 
  • se li fate con la tisana lasciate la bustina nell'acqua almeno 7-8 minuti in modo che si senta bene il sapore
  • versare nei contenitori
  • mettere in freezer per almeno mezza giornata
da notare: la quantità di zucchero dipende dal gusto personale

domenica 30 giugno 2013

Ciambella al salmone (senza uova)

un'alternativa salata facile facile con il pesce e la farina di mais:) Il salmone, anche se affumicato, porta diversi benefici in particolare è fonte di Omega 3 (che concorre alla formazione del cosiddetto "colesterolo buono"), la farina di mais poi è una valida alternativa alla farina adatta a coloro che hanno problemi con il grano!

Ingredienti
  • 150 gr. di farina di mais
  • 70 gr. di salmone affumicato
  • 10 cucchiai di olio di mais o di girasole
  • 100 gr. di ricotta
  • 1/2 bustina di cremor tartaro o lievito
Preparazione
  • in una ciotola mescolare la farina con il cremor tartaro/lievito
  • aggiungere e mescolare la ricotta e l'olio
  • sminuzzare il salmone e aggiungere al resto
  • il composto rimane denso, versare in una teglia (io ho utilizzato la forma in silicone)
  • accendere il forno ventilato a 180° 
  • infornare per 30 minuti
PRONTA !



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...